I messaggi del Papa
Le Parole del Papa
Di seguito c'è la lista degli articoli pubblicati per questo argomento.


Nome argomento: I messaggi del Papa

Vedi tutti gli articoli di questo argomento.

Bellissima Omelia di Papa Francesco: cliccare qui per il testo.


  



clicca sull'immagine o qui per visualizzare il documento completo

"Fraternità, fondamento e via per la pace". Questo è il tema della 47^ Giornata Mondiale per la Pace, la prima di Papa Francesco.
La Giornata mondiale della Pace è stata voluta da Paolo VI e viene celebrata il primo giorno di ogni anno. Il Messaggio per la Giornata Mondiale della Pace viene inviato alle Chiese particolari e alle cancellerie di tutto il mondo, per richiamare il valore essenziale della pace e la necessità di operare instancabilmente per conseguirla.



continua...

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL LIBRETTO INTEGRALE DELLA VEGLIA

«Dio vide che era cosa buona» (Gen 1,12.18.21.25). Il racconto biblico dell’inizio della storia del mondo e dell’umanità ci parla di Dio che guarda alla creazione, quasi la contempla, e ripete: è cosa buona. Questo, carissimi fratelli e sorelle, ci fa entrare nel cuore di Dio e, proprio dall’intimo di Dio, riceviamo il suo messaggio.
Possiamo chiederci: che significato ha questo messaggio? Che cosa dice questo messaggio a me, a te, a tutti noi?

clicca qui per il testo integrale dell'intervento di Papa Francesco
alla Veglia di Preghiera per la Pace di sabato 7 settembre 2013


LA VEGLIA INTEGRALE




Sarà Papa Francesco in persona a presiedere la Veglia di preghiera in occasione della giornata di digiuno e preghiera per la pace nel mondo, e in Siria in particolare, da lui indetta in tutta la Chiesa cattolica. L’appuntamento è per sabato 7 settembre dalle 19 alle 23 in piazza San Pietro. L’ingresso, a partire dalle 16,30, sarà aperto a tutti, senza necessità di biglietti di invito. E per le confessioni saranno disposti alcuni confessionali sotto il colonnato e al Braccio di Costantino. L’arrivo del Pontefice sul Sagrato è previsto appunto per le 19. Dopo l’intronizzazione dell’immagine della Salus populi Romani e la recita del Rosario, il Papa terrà una meditazione, quindi seguirà la recita dell’Ufficio delle letture e la benedizione eucaristica.

Intervento di Papa Francesco all'Angelus del 1 settembre: cliccare qui



La "Lumen Fidei" sulle nostre vite: la prima enciclica di Papa Francesco con il contributo di Benedetto XVI
“Lumen Fidei” è la prima enciclica di Papa Francesco anche se in realtà si tratta di un testo in parte elaborato da Benedetto XVI che lo ha messo a disposizione del suo successore il quale ha aggiunto alla prima stesura “ulteriori contributi”.

cliccare qui per visualizzare la versione integrale in formato pdf



CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE PER LEGGERE L'OMELIA COMPLETA

Il 28 marzo, Giovedì Santo, Papa Francesco ha celebrato nella Basilica di San Pietro la sua prima messa del crisma, durante la quale i sacerdoti – circa 1600 – rinnovano le promesse fatte al momento della ordinazione e durante la quale vengono benedetti gli oli che durante l’anno liturgico verranno usati per i riti. La ricorrenza del giovedì santo si celebra in tutte le chiese cattedrali.



continua...

Signore Gesù,
che fedelmente visiti e colmi con la tua Presenza
la Chiesa e la storia degli uomini;
che nel mirabile Sacramento del tuo Corpo e del tuo Sangue
ci rendi partecipi della Vita divina
e ci fai pregustare la gioia della Vita eterna;
noi ti adoriamo e ti benediciamo...
(continua qui)



11 ottobre 2011

LETTERA APOSTOLICA IN FORMA DI MOTU PROPRIO

PORTA FIDEI

DEL SOMMO PONTEFICE BENEDETTO XVI
CON LA QUALE SI INDICE L'ANNO DELLA FEDE

clicca qui



MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
BENEDETTO XVI
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
XLIV GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

LIBERTÀ RELIGIOSA, VIA PER LA PACE
cliccare qui



In piazza San Pietro l'incontro del Papa con i ragazzi e i giovanissimi – sabato 30 ottobre 2010

Domanda di un ragazzo:
Santità, cosa significa diventare grandi? Cosa devo fare per crescere seguendo Gesù? Chi mi può aiutare?



continua...

clicca sull'immagine

Da leggere tutto, ma mi piace sottolineare questa parte:

13...Se il Magistero della Chiesa esprime perplessità dinanzi ad una concezione dell’ambiente ispirata all’ecocentrismo e al biocentrismo, lo fa perché tale concezione elimina la differenza ontologica e assiologica tra la persona umana e gli altri esseri viventi.



continua...



Accanto al bene individuale, c'è un bene legato al vivere sociale delle persone: il bene comune.
E' il bene di quel "noi-tutti", formato da individui, famiglie e gruppi intermedi che si uniscono in comunità sociale. Non è un bene ricercato per se stesso, ma per le persone che fanno parte della comunità sociale... Volere il bene comune e adoperarsi per esso è  esigenza di giustizia e di carità ...



continua...

LETTERA ENCICLICA
CARITAS IN VERITATE
DEL SOMMO PONTEFICE
BENEDETTO XVI
AI VESCOVI
AI PRESBITERI E AI DIACONI
ALLE PERSONE CONSACRATE
AI FEDELI LAICI
E A TUTTI GLI UOMINI
DI BUONA VOLONTÀ
SULLO SVILUPPO UMANO INTEGRALE
NELLA CARITÀ E NELLA VERITÀ

CLICCA QUI:

ENCICLICA



"E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame".
(Vangelo di Matteo)

"All'inizio della Quaresima, che costituisce un cammino di più intenso allenamento spirituale, la Liturgia ci ripropone tre pratiche penitenziali molto care alla tradizione biblica e cristiana ¬- la preghiera, l'elemosina, il digiuno - per disporci a celebrare meglio la Pasqua e a fare così esperienza della potenza di Dio che, come ascolteremo nella Veglia pasquale, 'sconfigge il male, lava le colpe, restituisce l'innocenza ai peccatori, la gioia agli afflitti. Dissipa l'odio, piega la durezza dei potenti, promuove la concordia e la pace' (Preconio pasquale)".



continua...

LETTERA DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI ALLA DIOCESI E ALLA CITTÀ DI ROMA SUL COMPITO URGENTE DELL’EDUCAZIONE

il Santo Padre incoraggia i responsabili, i dirigenti, i docenti, i genitori e gli alunni delle scuole cattoliche a perseverare, nonostante le difficoltà, nell’importante compito di porre il Vangelo al centro di un progetto educativo che punti alla formazione integrale della persona umana. All’argomento, il Papa ha dedicato una speciale Lettera recante la data del 21 gennaio. E’ un gran dono alla nostra Chiesa…, proprio un atto di grande paternità!

CLICCA QUI: MESSAGGIO


continua...