Redazione Parrocchia San Gaetano 16/05/2024 0

Credere oggi: ultimo incontro

Mercoledì 22 maggio, alle 19:00, si terrà nella Cappellina l'ultimo incontro con il teologo Don Francesco Cosentino sul credere oggi.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 05/05/2024

Supplica Madonna di Pompei
Mercoledì 8 maggio, alle ore 12, reciteremo insieme la supplica alla Madonna di Pompei.
Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 29/04/2024

Avvisi Maggio
Giovedì 2
PARCO DELLA PARROCCHIA
SANTO ROSARIO
ore 19:00
 
Sabato 4
PRIME COMUNIONI
ore 10:00 e 12:00


Domenica 5
CRESIME
ore 19:00

Sabato 11
PRIME COMUNIONI
ore 10:00 e 12:00

Domenica 12
ASCENSIONE DI N.S.

Domenica 19
PENTECOSTE
FESTA DEL CATECHISMO

Mercoledì 22
SANTA RITA
BENEDIZIONE ROSE
ore 12:00

Sabato 25
DONAZIONE SANGUE

Venerdì 31
CHIUSURA MESE MARIANO
ore 19:00

Domenica 2 giugno
PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI
DOPO LA MESSA DELLE 19:00
Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 29/04/2024

Santo Rosario
Giovedì 2 maggio, per l'inizio del mese Mariano, reciteremo insieme il Santo Rosario nel parco della parrocchia.
Appuntamento alle ore 19:00.
Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 24/04/2024

Nuovo orario Messa Vespertina
Da domenica 5 maggio, sia per i giorni festivi che feriali, la Messa Vespertina delle ore 18:00, si celebrerà alle ore 19:00.
L'orario delle altre messe rimarranno invariati.
Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 11/04/2024

Maria si fa pellegrina nelle nostre famiglie

"Invitiamo Maria a varcare la soglia di tutte le famiglie, così come un tempo, Essa varcò quella della casa di Zaccaria. La preghiamo di portare a tutti lo stesso messaggio di fede materna e di amore." (Giovanni Paolo II, 15 agosto 1980).

La Peregrinatio Mariae, nelle varie forme in cui tradizionalmente veniva proposta, è una di quelle classiche manifestazioni del ricchissimo tesoro della pietà popolare. Possiamo tranquillamente rintracciarne le sue profonde radici nella storia delle nostre comunità.

Ai nostri giorni, per lo più, viene proposta ufficialmente in occasioni ben specifiche in cui un’immagine sacra della Beata Vergine Maria viene a far visita ai fedeli entrando nelle case.

Anche quest’anno in occasione del mese di maggio, tradizionalmente dedicato a Maria, una statua della Madonna visiterà le famiglie della parrocchia invitando tutti alla recita del Rosario comunitario. Il lunedi, il mercoledi e il venerdi, il parroco porterà l’immagine sacra in una famiglia e insieme ai padroni di casa e agli amici invitati reciterà il Rosario. Nei giorni in cui la statua sosterà nella casa, la famiglia sarà invitata a recitare il Rosario come piccola chiesa domestica cercando di coinvolgere il condominio, gli amici e i parenti.

La devozione a Maria nella nostra parrocchia è molto forte, lo si vede dal desiderio di tante famiglie di poter accogliere la statua della Vergine.

La nostra mamma celeste ci protegga e interceda per noi presso il Figlio.

Santa Maria…. Prega per noi

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 02/04/2024

Credere oggi: Io Credo

28/02/2024

Perché il CREDO, pur essendo, liturgicamente, una professione di fede che ci lega tutti, ha come soggetto io?
Perché, prima di tutto, credere è un atto individuale e, in aggiunta, perché il credere è qualcosa di strettamente legato all’identità della persona, riguarda la natura dell’essere umano: è una caratteristica antropologica.

La fede non è un’idea, ma è riporre la propria fiducia nella concretezza: “… ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, … noi lo annunziamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi. La nostra comunione è col Padre e col Figlio suo Gesù Cristo. Queste cose vi scriviamo, perché la nostra gioia sia perfetta.” Così i primi versetti della Prima lettera di Giovanni, passo di riferimento dell’IO CREDO.
Noi crediamo per avere una vita piena e, affidando la nostra vita a Gesù, per raggiungere la gioia perfetta.

Nelle riflessioni che seguono cercheremo di rispondere alla domanda: - Che cosa significa credere?
Come esseri umani siamo dotati, oltre che di un’intelligenza “funzionale”, di consapevolezza del nostro essere. Siamo dotati di un’interiorità, di una coscienza, che vive in continua tensione. Tensione generata dalla continua ricerca di risposte a domande, quali:

  • Chi sono io?
  • Da dove vengo?
  • Verso dove sto andando?
  • Qual è il senso della mia vita?
  • Come posso essere felice?
  • Qual è il senso della storia?
  • E se tutto finisse con la morte?
  • Vale la pena vivere come ora sto vivendo?

Nessun altro essere vivente è in grado di porsi domande del genere.
L’essere umano è un essere spirituale e, tale dimensione spirituale è una realtà insopprimibile. L’essere umano trascende sé stesso, non vuole limitarsi al “QUI e l’ORA”, ha un “orientamento originario verso la trascendenza” come affermato dal teologo Karl Rahner.

La religione è quella che dà forma e contenuto alle domande principali dell’essere umano.
Dio ci viene incontro con il futuro, ci dice che c’è un DOMANI che supera il “QUI e l’ORA”.

Credere è un atto di fiducia dell’IO promesso da Gesù. Abbiamo fiducia nelle risposte che Gesù dà alle domande principali. Dio non permetterà che la nostra vita vada dissolta nel nulla, ci promette, in prospettiva, che nulla della nostra vita andrà perduto.

In conclusione, “IO CREDO in DIO” è la relazione da sperimentare basata sulla fiducia nella promessa di vita che Dio ci fa in Cristo.

Per approfondire:

  1. Karl Rahner, “Corso fondamentale sulla fede”, Paoline Roma 1977;
  2. Benedetto XVI, Udienza generale del 17 ottobre 2012 (https://www.vatican.va/content/benedict-xvi/it/audiences/2012/documents/hf_ben-xvi_aud_20121017.html);
  3. Benedetto XVI, Udienza generale del 24 ottobre 2012 (https://www.vatican.va/content/benedict-xvi/it/audiences/2012/documents/hf_ben-xvi_aud_20121024.html)
  4. Johann Baptist Metz, “Un credo per l'uomo d'oggi”, Queriniana, 1976

Paolo Colangeli

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 21/03/2024

Credere oggi: riflessione introduttiva

24/01/2024

L’esigenza del credente è quella di essere sempre in cammino. Nel percorso che inizia con questo primo incontro introduttivo, vedremo cosa succede lungo questo cammino. Scopriremo che noi crediamo diversamente da come credevano i primi cristiani e, stesso noi, ora crediamo differentemente rispetto a come credevamo da adolescenti.

Se qualcuno ci chiedesse: - Mi dici in parole semplici che cosa vuol dire per te credere? -, noi, come risponderemmo? La risposta è il CREDO, sintesi della fede e di ciò che crediamo. Il CREDO è il simbolo del credente. Il simbolo, con riferimento all'uso dell'antica Grecia, era il mezzo di riconoscimento che si otteneva spezzando irregolarmente in due parti un oggetto, in modo che il possessore di una delle due parti potesse farsi conoscere facendole combaciare.

Con il CREDO noi rappresentiamo quella metà che vuole ricongiungersi con l’altra metà del simbolo che è Dio. Ma il CREDO, per la sua formulazione attuale, è poco comprensibile e distante dalla vita attuale. La nostra fede va espressa in nuovi termini. Occorre ripensare e ridire la fede.

L’esigenza condivisa è ritornare consapevolmente alla fede, intesa come relazione viva con un Dio vivo. In un mondo che ha perso il senso di Dio, che soffre di indifferenza a Dio e in cui il linguaggio e il messaggio cristiano sono irrilevanti, il percorso che oggi iniziamo coglie l’urgenza di declinare in maniera nuova la nostra fede ripensando alla nostra relazione con Dio.

Paolo Colangeli

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 10/02/2024

Via Crucis in Parrocchia

Durante la Quaresima, tutti i venerdì celebreremo in parrocchia la Via Crucis alle ore 17:15.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 17/01/2024

Credere oggi

Il ciclo di incontri Credere oggi, tenuti dal teologo Don Francesco Cosentino, vuole aiutarci a riflettere sulle ragioni e sui contenuti della fede, che la domenica ricordiamo insieme recitando la preghiera del Credo.

Questi incontri vogliono ricordare che il contenuto della fede non è il frutto di una riflessione interiore dei credenti, e neanche di una loro illuminazione personale, ma costituisce insegnamento del Figlio unigenito di Dio, che la comunità della Chiesa custodisce, mantiene ed esplica nel tempo.
Inoltre, vogliono condurci alle cose che il cristiano crede come vere, alla loro definizione come realtà dell’esistenza, anche se non percepibili con i nostri sensi, e infine, attraverso il percorso di conoscenza, alla loro contemplazione come verità dell’amore di Dio, verso cui tende la nostra vita.

Il ciclo si sviluppa lungo tre anni, con un incontro al mese. Il ciclo di quest’anno, dedicato al Padre, prevede un primo incontro per l’introduzione del tema, e tre incontri successivi per la riflessione su Dio Padre, Dio onnipotente, Dio creatore.

Francesco Bertolini

Primo incontro: mercoledì 24 gennaio, ore 19:00.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 10/01/2024

Laboratorio di Teatro

Ogni giovedì, dalle 18:15 alle 19:15, si svolge in parrocchia un laboratorio teatrale di formazione rivolto agli adulti. Il corso è tenuto da Guendalina Tambellini, attrice, autrice e regista.

Il corso permetterà di entrare in contatto con quelli che sono i tre elementi fondamentali del lavoro dell'attore, ma allo stesso tempo di qualsiasi mezzo di comunicazione: il corpo, la voce e l'emozione.

Costo: 20 euro mensili, di cui 5 euro saranno devoluti alla parrocchia.

A fine maggio verrà messo in scena uno spettacolo teatrale.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 08/01/2024

Preparazione al Matrimonio nel 2024

Il matrimonio è un lungo viaggio che dura tutta la vita! (Papa Francesco).

Il corso si terrà in Parrocchia in 10 incontri settimanali a partire da lunedì 22 gennaio alle ore 21. Per iscriversi, sarà sufficiente contattarci.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 30/11/2023

Concertone di Natale

Torna il Concertone di Natale del Coro Cantering che si esibirà in parrocchia venerdì 8 dicembre alle ore 20:00.

 

Vi aspettiamo, non mancate!!

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 09/11/2023

Una visita a Casa Mia

Mercoledì 8 novembre, cinque seminaristi di Anagni, nell’ultimo anno della loro formazione, sono venuti a trovarci per conoscere l’esperienza di Casa Mia.

Una bella occasione per ripercorrere questi due anni in cui, a partire dall’idea di padre Umberto di celebrare in modo speciale i 60 anni della parrocchia, si è formato il gruppo promotore e coinvolta tutta la parrocchia in uno speciale sinodo della condivisione, concretizzato nell’accompagnamento e nell’amicizia della famiglia che ospitiamo.

Auguriamo ai seminaristi un sacerdozio che sia per loro un’esperienza di comunità di fede nella loro grande famiglia in cui faranno da padri e fratelli.

Di seguito le immagini dell'incontro.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 07/11/2023

Apertura del Centro di Ascolto

Ogni mercoledì, a partire dal 4 ottobre, dalle 9:00 alle 11:00, è aperto in parrocchia il Centro di Ascolto della Caritas.

I volontari della Caritas Parrocchiale sono a disposizione per l’ascolto e l’accompagnamento con i servizi offerti dalla Caritas Diocesana nei locali della Parrocchia con accesso dal cortile.

Di seguito il volantino che è possibile scaricare.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 07/11/2023

Rosario per la Pace

Ogni Lunedì, alle 18:30, dopo la Messa delle ore 18:00, reciteremo il Rosario pregando per la Pace.

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 03/10/2023

Partiamo con il Catechismo
Mercoledì 4 ottobre, alle ore 17, iniziamo l'anno di Catechismo con una Liturgia di Accoglienza.
Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 26/09/2023

Apertura Anno Giubilare Teatino

DOMENICA 8 OTTOBRE

CELEBRAZIONE PER L'APERTURA
DELL'ANNO GIUBILARE TEATINO

ore 10:30

Leggi tutto

Redazione Parrocchia San Gaetano 14/09/2023

Video per l'Anno Giubilare dei PP. Teatini

Il 14 settembre 1524 San Gaetano con 3 compagni emettono in San Pietro la Professione dei 3 voti (povertà - castità - obbedienza) dando origine al primo Ordine dei Chierici Regolari.

Oggi iniziamo l’Anno Giubilare che ci condurrà a celebrare, il 14 settembre 2024, il 500° anniversario della fondazione dell'Ordine.

Vogliamo vivere questo anno alla riscoperta del carisma Teatino per imparare a incarnarlo ancora oggi come allora fecero i primi Teatini.

Di seguito il video di presentazione.

Leggi tutto
Informazioni varie

Sante Messe:
Feriali: 7:30 - 9:30 - 19:00
Festive: 8:30 - 10:30 - 12:00 - 19:00

Per sostenere la Parrocchia
codice IBAN:
IT84R0538703263000035254951 - BPER Banca
intestato a:

Ente Ecclesiastico Parrocchia S. Gaetano

Diocesi Settore Nord
Vescovo Ausiliare
S.E.R. Mons. Daniele Salera

Prefettura XIII

Quartiere Fleming/Flaminia
XV Municipio

Form ricerca

Contatori visite gratuiti

Cerca...